laserMax

Sistema di marcatura laser a FIBRA stand-alone. Pensato per l’utilizzo intensivo e per la marcatura di componenti di piccole, medie e grandi dimensioni.

Assoluta sicurezza con le protezioni che rendono il sistema in Classe1. Apertura del portellone in verticale e su tre lati, con sensore di sicurezza per disattivare il fascio laser.

Finestra di ispezione con filtro per lunghezza d’onda 1064nm, consente di controllare l’avanzamento del processo.

Sistema di marcatura senza l’utilizzo di materiali consumabili e nessuna necessità di manutenzione.

Adatto per la marcatura di tutti i metalli, inclusi quelli duri. Plastiche ed altri materiali.

Affidabilità estrema della sorgente Fibra, con una vita stimata pari a 100.000 ore di marcatura.

Software di gestione installabile su qualsiasi PC con Windows XP e successivi.

Caratteristiche tecniche sorgenti laser

Tecnologia: a scelta

Tipo sorgente: Laser Fibra impulso fisso o MOPA

Lunghezza d’onda: 1064 nm

Potenza in uscita: 20W, 30W, 60W

Frequenza: da 30 a 1000 KHz regolabile

Ampiezza impulso: da 6 a 250 ns

Raffreddamento: aria/aria

Alimentazione: 220V

Caratteristiche tecniche workstation

Dimensioni esterne: 897x895x1770 mm

Apertura: scorrevole, su 3 lati

Asse Z: elettrico

Messa a fuoco: manuale, con led di puntamento

Area di marcatura: 100×100/170×170/200×200 mm

Area di appoggio: 810×550 mm

Predisposizione asp. fumi: Si

Software di marcatura:

Software per la gestione completa dei parametri di marcatura e di gestione del laser.

In grado di creare e marcare dati variabili e codici 1D e 2D (barcode e datamatrix).

  • Marcatura di file vettoriali e raster

  • Importa file dxf, ai, bmp, jpg

  • Marcatura sul piano e su superficie tonde grazie ad accessori opzionali

Accessori: asse rotante, asse Z e asse X controllati da software, modifiche strutturali da valutare sulla singola esigenza.